Home Page

 

Istituto Tecnico Tecnologico Statale  "ARTIGLIO" - Viareggio
Articolazione Conduzione e Costruzione del Mezzo Navale

Pagina Precedente

TITOLI PROFESSIONALI MARITTIMI


Negli ultimi anni la normativa inerente i titoli professionali marittimi, per il necessario adeguamento alla normativa internazionale che impone standard di formazione e competenze omogenee per tutti i naviganti a livello mondiale, ha subito diversi cambiamenti.
Il Decreto del Ministero dei Trasporti del 30/11/2007 ha (definitivamente?) stabilito quali siano gli attuali titoli professionali marittimi e le modalit� per conseguirli.
Sono rimaste invariate le disposizioni relative ai Costruttori Navali.
Le principali novit� sono:
  • I titoli professionali marittimi non sono pi� regolamentati dal Codice della Navigazione ma possono essere modificati con un decreto del Ministero
  • I vecchi titoli previsti dal codice della Navigazione (Capitano Superiore di Lungo Corso, Capitano di Lungo Corso, Aspirante Capitano di Lungo Corso, Padrone Marittimo di 1.a e 2.a classe, Marinaio Autorizzato, Capitano Superiore di Macchina, Capitano di Macchina, Aspirante Capitano di Macchina, Meccanico Navale Specializzato, di 1.a e 2.a classe) non sono pi� rilasciabili a partire dal Febbraio 2008 (ad eccezione di quelli per la pesca).
    In pratica sono stati aboliti e sostituiti da quelli previsti dal Decreto 30/11/2007 (vedi sotto).
    I possessori dei vecchi titoli dovranno convertirli con quelli nuovi.
  • Per accedere alla carriera di Comandante o Direttore di Macchina non � pi� indispensabile il possesso del Diploma di Istituto Nautico (come era invece previsto dal Codice della Navigazione). E' sufficiente un qualunque diploma di scuola media secondaria di durata quinquennale seguito da un apposito corso di formazione istituito dal Ministero dei Trasporti.




QUALIFICHE DI COPERTA E DI MACCHINA

Dal Decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti del 30/11/2007

Art.2 -Qualifiche ed abilitazioni di coperta e di macchina
1. Nell'ambito delle qualifiche di coperta e di macchina per i marittimi iscritti nella prima categoria della gente di mare sono istitutite le seguenti qualifiche:
a) Allievo Ufficiale di coperta;
b) Allievo Ufficiale di macchina;
2. Le abilitazioni di coperta per i marittimi iscritti nella prima categoria della gente di mare sono:
a) Ufficiale di Navigazione;
b) Ufficiale di Navigazione su navi che compiono viaggi costieri;
c) Primo Ufficiale di coperta su navi di stazza pari o superiore a 3000 GT;
d) Primo Ufficiale di coperta su navi di stazza compresa tra 500 a 3000 GT;
e) Comandante su navi di stazza pari o superiore a 3000 GT;
f) Comandante su navi di stazza compresa tra 500 a 3000 GT;
g) Comandante su navi che compiono viaggi costieri;
h) Comune di guardia in coperta;
3. Le abilitazioni di macchina per i marittimi iscritti nella prima categoria della gente di mare sono:
a) Ufficiale di macchina;
b) Primo Ufficiale di macchina su navi con apparato motore principale pari o superiore a 3000 Kw;
c) Primo Ufficiale di macchina su navi con apparato motore principale tra 750 e 3000 Kw;
d) Direttore di macchina su navi con apparato motore principale pari o superiore a 3000 Kw;
e) Direttore di macchina su navi con apparato motore principale tra 750 e 3000 Kw;
f) Comune di guardia in macchina;




COSTRUTTORI

Dal Regolamento per l'esecuzione del codice della navigazione
CAPO SESTO
Delle abilitazioni professionali del personale tecnico delle costruzioni navali

Art.278 - Costruttore navale
Per essere iscritto in qualit� di costrutore navale nel registro di cui all'art.275, occorrono i seguenti requisiti:
1) avere conseguito il diploma di istituto nautico, sezione costruttori navali;
2) avere compiuto i 21 anni di et�
3) non avere riportato condanna per i reati indicati nell'art. 238, n.4;
4) avere compiuto due anni di tirocinio professionale in un cantiere o in uno stabilimento di costruzioni navali;
Il costruttore navale pu� progettare, costruire e riparare navi e galleggianti con scafo in legno di qualunque tipo e tonnellaggio.
Pu� progettare, costruire e riparare scafi metallici privi di mezzi meccanici di propulsione e di macchinari in genere fino alla stazza lorda di 300 tonnellate e navi con scafo metallico e con propulsione meccanica abilitate al solo trasporto di merci solide fino alla stazza lorda di 100 tonnellate e con apparato motore di potenza fino a 100 cavalli asse.




Inizio Pagina